0
Servizio Clienti (+39) 075 5069369
Email info@frateindovino.eu
0

L'attualità e gli approfondimenti dal mensile

Frate Indovino

Casa

Impianto fotovoltaico senza incentivo e con disservizi

Condividi

Circa tre anni fa ho installato un impianto fotovoltaico sul tetto della mia casa. Il venditore mi aveva detto che tutti quelli con busta paga avevano diritto ad un incentivo dello Stato per circa 900,00 euro all’anno per circa 10 anni. Io ho una busta paga di bracciante agricolo, quindi secondo lo Stato io non ho diritto ad alcun incentivo. Mi sono così ritrovato a pagare una rata alla banca di 230 euro al mese. Inoltre notando lo scarso rendimento dell’impianto di 6 KW, ho scoperto tramite un tecnico, la mancanza di un pannello e un non idoneo collegamento dei pannelli all’inverter. Ho sollecitato varie volte la ditta venditrice e responsabile del posizionamento dell’impianto sia verbalmente che per lettera raccomandata, ma non sono mai venuti neanche per un controllo. L’impianto è garantito per 10 anni secondo contratto. Cosa devo fare? Mi posso rivalere sul venditore sia per il mancato incentivo che per il malfunzionamento dei pannelli?

Lettera firmata

Risposta

Bisogna fare una premessa: gli incentivi previsti dallo Stato per la realizzazione di impianti fotovoltaici sono sempre stati erogati sotto forma di detrazioni IRPEF. In particolare, per un impianto costruito nel 2015 o nel 2016, era prevista una detrazione IRPEF pari al 50% della spesa sostenuta per la costruzione dell’impianto, ripartita sui 10 anni successivi all’anno di installazione dell’impianto. Dunque, l’incentivo fiscale da Lei citato è stato corrisposto dallo Stato attraverso la detrazione, dalla Sua aliquota IRPEF lorda, della metà di quanto speso per l’impianto ripartito su 10 anni. In ogni caso, non è imputabile al venditore la mancata richiesta di detrazione fiscale. Per quanto concerne invece il malfunzionamento dell’impianto fotovoltaico, Lei è tutelato, oltre che dalle norme civilistiche inerenti alla compravendita, anche dalla garanzia posta dal venditore sul bene venduto. Le consiglio di sollecitare ulteriormente, in forma scritta, la ditta venditrice e di avvertirla che, qualora omettesse di sistemare e riparare l’impianto fotovoltaico, Lei sarà costretto ad adire le vie legali.

 

Calendario

Richiedi subito la tua copia del Calendario

Inviaci un messaggio

Ti contatteremo al più presto

o vai alla pagina contatti
Sono presenti degli errori. Assicurati che i campi siano completi e corretti e reinvia il modulo.
Grazie ! La tua richiesta è stata inoltrata con successo. Ti contatteremo al più presto.