0
Servizio Clienti (+39) 075 5069369
Email info@frateindovino.eu
0

L'attualità e gli approfondimenti dal mensile

Frate Indovino

Casa

Come ottenere lo sgombero del box

Condividi
Ho affittato privatamente con semplice accordo verbale un box a un signore che non ha mai rispettato la cadenza mensile, giustificandosi ora con motivi professionali ora personali e che da luglio non risponde al telefono e nemmeno richiama.
Il mio obiettivo è di portarlo a sgomberare il box, ma preliminarmente ieri 6 agosto 2018 gli ho spedito una raccomandata nel tentativo di indurlo a un comportamento più rispettoso per quanto pattuito.
Se non dovessi avere soddisfazione, posso inviargli un'altra raccomandata chiedendogli di liberare il box entro una certa data? Come posso “obbligarlo” a liberarlo?

Lettera firmata

Ai sensi dell’art. 1571 cod. civ. il contratto di locazione, scritto od orale che sia, impone al conduttore un “determinato corrispettivo”, cosa che non è stata rispettata in questo caso. Certamente lei può inviare una ulteriore raccomandata intimando all’inquilino il rilascio del box entro un congruo termine e preavvertendolo che, in caso contrario, lei procederà con un’azione giudiziaria. Tenga, infatti, presente che il proprietario locatore può - anche per le locazioni dei box -  attivare il procedimento di sfratto, ai sensi degli artt. 657 e seguenti del codice di procedura civile, nei confronti del conduttore. Oltretutto, visto che l’inquilino in questione si è astenuto dal pagare il canone pattuito lei potrà agire anche per ottenere il pagamento integrale del debito.  

Calendario

Richiedi subito la tua copia del Calendario

Inviaci un messaggio

Ti contatteremo al più presto

o vai alla pagina contatti
Sono presenti degli errori. Assicurati che i campi siano completi e corretti e reinvia il modulo.
Grazie ! La tua richiesta è stata inoltrata con successo. Ti contatteremo al più presto.