Servizio Clienti (+39) 075 5069369
Email info@frateindovino.eu

Almanacco

Gen Feb Mar Apr Mag Giu Lug Ago Set Ott Nov Dic
Cover Archivio

CALENDARIO 2021

FONTI FRANCESCANE

Laudato si'

"LAUDATO SI’, MI’ SIGNORE, PER FRATE VENTO E PER AERE E NUBILO E SERENO ET ONNE TEMPO".

[460] Se vedeva distese di fiori, si fermava a predicare loro e li invitava a lodare il Signore, come esseri dotati di ragione; allo stesso modo le messi e le vigne, le pietre e le selve e le belle campagne, le acque correnti e i giardini verdeggianti, la terra e il fuoco, l’aria e il vento, con semplicità e purità di cuore invitava ad amare e a lodare spontaneamente il Signore.

LAUDATO SI’, MI’ SIGNORE, PER FRATE VENTO E PER AERE E NUBILO E SERENO ET ONNE TEMPO
Solo chi zappa sa quant’è bassa la terra.
GIARDINO Tappeto erboso: innaffiare e sfalciare. Se notate decolorazioni giallastre delle foglie, dipende per lo più da clorosi: intervenite con chelato di ferro.
ORTO Completate i trapianti in terra aperta. Evitate piantine troppo invecchiate nel contenitore. Molto importante munire di sostegni adeguati e ben saldi. Pulite accuratamente da erbe infestanti. Innaffiate regolarmente, senza eccedere, possibilmente per irrigazione. Eliminate i germogli in sovrannumero ai pomodori lasciando due o tre rami in modo da evitare il più possibile le scottature ai frutti. Cimate meloni e cocomeri. Continuate le semine in pieno campo: lattughe, cicorie, indivie, fagiolini, cavoli estivi e autunnali precoci, rucola, zucchine, spinaci estivi, basilico, bieta; ravanelli e carote. Ultimate la rincalzatura delle patate.
FRUTTETO In terreni ricchi di umidità è bene inerbire il frutteto, mentre in terreni aridi è meglio lavorarlo (a 10-15 cm di profondità) evitando attrezzature che favoriscano il crearsi della “soglia di lavorazione” (frese, motocoltivatori). L’irrigazione va fatta tenendo conto del terreno, delle varie specie di frutta e dell’età della pianta (es. le piante giovani più spesso delle adulte – meno quando i frutti sono piccoli, più quando cominciano ad ingrossare – meno nei periodi caldo-umidi, più nei periodi ventosi...).
OLIVO Eliminate i succhioni appena si presentano. Per l’irrigazione vedi sopra (frutteto). Attenzione alla cocciniglia, al rodilegno. Proteggete gli innesti legandoli a sostegni rigidi.
VIGNA E CANTINA Cominciate ad eliminare i polloni che nascono direttamente sulla parte vecchia della pianta (spollonatura). Iniziate i primi trattamenti con zolfo in polvere e, contro la peronospora, con prodotti rameici (non prima che i germogli abbiano raggiunto i 10 cm di lunghezza); in caso di piogge frequenti e di temperature basse (notturne sotto i 10 gradi), intervenite ogni 7-8 giorni. In cantina. Mantenete la cantina a una temperatura non superiore ai 18 gradi. Controllate i livelli e rimboccate. Colmate i fusti di legno ogni 10 giorni. Per travasi (e/o imbottigliamento) utilizzate i giorni compresi tra il 1°-10 e il 27-31.
OLTRE LE NUVOLE - Abbiamo un nuovo pianeta nel Sistema Solare? Un pianeta dieci volte la massa della Terra! Che si trova a una distanza 600 volte quella che ci separa dal Sole. Questo nuovo pianeta del Sistema Solare, battezzato per ora semplicemente Pianeta Nove, non è stato osservato direttamente. Data la sua distanza ne è stata dedotta la presenza dalle perturbazioni gravitazionali prodotte sui pianeti più vicini, come ad esempio Nettuno. A scoprirlo sono stati due astronomi del California Institute of Technology, Konstantin Batygin e Mike Brown, che in uno studio apparso su The Astronomical Journal sostengono di avere in mano dei dati decisamente solidi.
POSIZIONI PLANETARIE Il 4 del mese Mercurio entra in Gemelli ed anche Venere il 9. Il giorno 13 Giove passa da Acquario a Pesci. Il 17 Mercurio sarà alla massima elongazione orientale (22°). Il 20 il Sole passa in Gemelli. Il giorno 23 Saturno, in Acquario, diventa retrogrado. Gli altri pianeti permangono nelle posizioni del mese precedente: Marte in Cancro, Urano in Toro, Nettuno in Pesci.
AMELIA MARY EARHART (Atchison, 1897 – Oceano Pacifico, 1937) è stata un’aviatrice statunitense. Decise di imparare a pilotare all’età di 23 anni e dopo un anno di pratica, acquistò un biplano con il quale stabilì il primo dei suoi record femminili, salendo a un’altitudine di 14.000 piedi. Nel 1932 fu la prima donna ad attraversare in volo gli Stati Uniti senza scalo, partendo da Los Angeles e arrivando a Newark (New Jersey). Perseguendo sempre l’intento di arrivare dove altri non tentavano, la Earhart nel 1937 intraprese il suo viaggio per la circumnavigazione del globo durante il quale sparì tragicamente sorvolando l’Oceano Pacifico.
Anestesista: professionista mezzo addormentato che sta a lato di un infermo mezzo sveglio.
LE MICOSI cutanee iniziano a diffondersi con la stagione calda. Sono causate da funghi (dal greco µ???? ossia “fungo” e il suffisso -osi = malattia) microscopici molto diffusi in ambienti caldo-umidi. Le più comuni sono: la Tinea pedis (detta anche piede d’atleta); la Pitiriasi versicolor (fungo di mare) e la onicomicosi (causata da funghi dermatofiti del genere Trichophyton, ma anche da muffe o lieviti come la Candida che induce le unghie dei piedi e delle mani ad essere più spesse e friabili, di colore bianco-giallastro). Il contagio avviene tramite contatto fisico diretto da persona a persona, oppure a causa di ambienti contaminati (piatto doccia o bordo piscina). La prevenzione è fondamentale: l’igiene personale è la prima misura da rispettare. Asciugare bene la pelle dopo ogni contatto con l’acqua evitando che l’umidità residua favorisca l’infezione.
LACONICO Riferito al modo di parlare o di scrivere breve, essenziale, conciso. Ci si riferisce al popolo di Sparta (in latino: Laconicus) il quale, si dice, avesse l’abitudine all’espressione sobria e sentenziosa. Un loro motto recitava: «Spade corte, stile breve». Nella nostra cultura tuttora sta ad indicare un atteggiamento senza fronzoli e mirante dritto allo scopo.
“Arriva il vento. Che pazzerello! Vedi? È sgarbato come un monello. Strappa il giornale che tieni in mano; manda i cappelli lontan lontano. Tu devi correre fino laggiù, ma il tuo cappello corre di più. Intanto il vento, con mano lesta, fa il parrucchiere sulla tua testa; e se, per caso, apri l’ombrello, ti spazza via, presto, anche quello. Ma che puoi farci? Non t’arrabbiare: è un birichino e vuol giocare!”. Gianni Rodari
La storia è maestra della vita... ma quanti discepoli distratti annovera tra i suoi alunni.
Non si comprende che è meglio parlare soltanto quando si è certi che quello che si vuol dire è preferibile al silenzio.
La libertà è come l’alcol: in piccole dosi fa bene, in quantità eccessiva diventa sempre più pericolosa.
Vuoi sapere quanto vali? Chiedilo ai tuoi falsi amici che ti hanno scaricato già ripetutamente.
La maldicenza non prospera solo grazie alle male lingue, ma anche alle male orecchie.
CROCCHETTE CON LUPPOLO E PATATE - Ingredienti per 4 persone: 400 g di patate - 400 g di cime di luppolo - 2 uova - 50 g di grana grattugiato - 50 g di pangrattato - 1 cucchiaio di basilico tritato - olio per friggere - sale e pepe.
- Esecuzione: lavare le patate e le cime di luppolo. Lessare dette cime in acqua salata, scolarle, strizzarle e tagliuzzarle. Bollire le patate, sbucciarle e schiacciarle con le cime di luppolo nel passaverdura. Unirvi le uova, il formaggio, il basilico, sale e pepe. Impastare bene il tutto; fare delle crocchette e passarle nel pangrattato. Scaldare l’olio in una padella e friggere le crocchette fino a perfetta doratura.
ECLISSI: il 26 del mese si verificherà un’Eclissi totale di Luna. La totalità avrà luogo alle h. 13.20 italiane e durerà solo 15 minuti. Sarà visibile da Asia, Australia, Americhe e Oceano Pacifico.
FENOMENI CELESTI: Mercurio è visibile al tramonto tutto il mese, così come Venere. Marte a fine mese tramonta alla mezzanotte di ora legale. Giove è visibile nella seconda parte della notte, preceduto di circa mezz’ora da Saturno.
MACCHIE SOLARI: in aumento da metà mese con nuove formazioni.
TEMPESTE MAGNETICHE: previste per i giorni della prima e della terza settimana.
GIORNATE FAVOREVOLI: periodo poco consono a persone ipersensibili e soggetti meteoropatici.

Vedo Prevedo Travedo

ABBAGLI «Il cinema è poco più di una moda temporanea. Una storia chiusa in una scatola. Mentre quello che il pubblico vuole vedere è la carne e il sangue sul palco». Così si esprimeva nel 1916 Charlie Chaplin, attore, autore, regista e produttore, che così tanto ricevette e soprattutto diede al mondo della celluloide.
CHE FUTURO! Una volta si pagavano i dipendenti come volevano loro e lavoravano come diceva il capo. In un prossimo futuro si pagheranno come dirà il capo e lavoreranno come vorranno loro.
Una volta si parlava di fuga di giovani cervelli dall’Italia. In un prossimo futuro si cercherà di far tornare indietro i vecchi cervelli, meglio se con la pensione alta!
San Marco è rappresentato in età matura, con la tunica e il pallio, spesso nell’atto di scrivere il Vangelo; il suo attributo iconografico è il leone quasi sempre alato, simbolo dell’evangelista Marco e del suo Vangelo, attraverso cui Gesù appare con caratteri forti: scaccia i demoni, guarisce i malati, vince la morte. Marco predicò ad Alessandria d’Egitto, dove fondò la prima Chiesa, ma venne arrestato e torturato: fu trascinato legato con una corda su strade irte di pietre. Più tardi, due mercanti veneziani trafugarono il corpo e riuscirono a portarlo a Venezia; il leone alato con il libro aperto tra gli artigli divenne il simbolo della città, in suo onore.

Calendario

Richiedi subito la tua copia del Calendario

Sono presenti degli errori. Assicurati che i campi siano completi e corretti e reinvia il modulo.
Grazie ! La tua richiesta è stata inoltrata con successo. Ti contatteremo al più presto.